Logo Italy Made

MCX 1000 - 24 ut.

CENTRO DI LAVORO VERTICALE MCX 1000 - 24 Ut.

Controllo Numerico Digitale SELCA 4045

ZONA DI LAVORO

ASSE X corsa longitudinale tavola mm. 1000

ASSE Y corsa trasversale tavola mm. 600

ASSE Z corsa verticale testa mm. 640

Distanza piano tavola naso mandrino mm. 120-776

 

TAVOLA PORTA PEZZO

Dimensioni piano di lavoro mm. 1300×620

N°5 cave a T interasse x larghezza mm. 125×18

Altezza piano lavoro da terra mm. 910

Carico ammesso distribuito kg. 800

 

IMPIANTO REFRIGERANTE UTENSILI

L’impianto refrigerante utensile è completo di due ugelli orientabili per liquido refrigerante (con inserzione manuale o in automatico da CNC).

 

MANDRINO E MOTORE

Il mandrino è comandato da un motore in corrente alternata BRUSHLESS KW Il (15 S3) (potenza costante da 1.500 a 8.000 0/1′ in SI, coppia costante da 0-15000/1′ = NM 95). Il mandrino ISO 40 è supportato da quattro cuscinetti di precisione prelubrificati.

 

CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE

Il basamento è in struttura elettro saldata che viene sottoposta a doppio trattamento di distensione (prima e dopo la lavorazione di sgrossatura). Tutti gli altri particolari” che formano la struttura della macchina sono in GHISA MEEHANITE opportunamente studiati nella costruzione e dimensione, assicurando rigidità, assenza di vibrazioni e minima deformazione nel tempo.

Gli assi X, Y, Z scorrono su due guide lineari e quattro pattini a ricircolo di SFERE per ogni asse Queste guide, molto precise, sono state studiate principalmente per macchine utensili ad asportazione di truciolo e garantiscono una buona rigidità con carichi proporzionati nelle quattro direzioni.

 

MOVIMENTO ASSI

  • Mediante motori in corrente alternata BRUSHLESS digitali da 8 Nm (X-Y) e 22 Nm (Z).
  • Viti a sfera rettificate di precisione diamo 40 mm, P .12 mm. con 2 semichiocciole precaricate a 3 ricircoli di sfere ciascuna.
  • Velocità avanzamento di lavoro da O – 10000 mm./1′
  • Rapidi 24.000 mm./1′
  • Precisione di posizionamento sugli ASSI X, Y, Z: +/- 0,01 mm. su 300 mm.
  • Ripetibilità +/- 0,005 mm.

 

PANNELLO COMANDI

Il pannello comandi è montato su pulsantiera girevole sulla parte destra dell’operatore.

Esso ospita il quadro comandi che raggruppa: la tastiera alfa-numerica, completa di monitor CNC con tutte le visualizzazioni programma pezzo, compreso allarmi e messaggi macchina, tutti i comandi manuali della macchina (movimento degli ASSI X, Y, Z in JOG regolabile tramite potenziometro, override mandrino, feed override assi, pulsanti di start, pulsanti di emergenza, ecc.

 

LUBRIFICAZIONE VITI E GUIDE

Impianto di lubrificazione automatico centralizzato tramite pompa ad impulsi temporizzata, per viti a ricircolo di sfere e impianto centralizzato per ingrassaggio guide lineari assi X-Y-Z.

 

ILLUMINAZIONE POSTO DI LAVORO

Lampada alogena a V. 24.

 

 INTEGRAZIONE MACCHINA

La macchina fa corpo unico con l’armadio elettrico e la carenatura. Sull’ armadio elettrico, completamente stagno e munito di scambiatore di calore, vengono installati tutti i componenti elettronici ed elettrici: azionamenti assi, azionamento mandrino, interfaccia, ecc.

La carenatura racchiude la macchina permettendo la raccolta totale dei trucioli e degli spruzzi d’acqua refrigerante durante la lavorazione, inoltre garantisce una protezione antinfortunistica per l’operatore. La raccolta del liquido refrigerante e dei trucioli avviene in apposita vasca nella parte posteriore della macchina.

 

 EVACUAZIONE AUTOMATICA DEI TRUCIOLI

L’evacuazione dei trucioli dall’interno della macchina viene fatta da una serie di getti d’acqua tramite pompa indipendente di grande portata, gestita dal CN verso la vasca di raccolta situata posteriormente.